Forum

Usa il software con l'aiuto delle discussioni condivise con la community dei clienti

Giuseppe

Configurazione del POWER PACK: quale indirizzo e-mail inserire?

Giuseppe 2019-05-08 12:37:25


Voglio attirare l'attenzione dell'Utente, del software PriMus di ACCA, sulla grande importanza che ha l'indirizzo e-mail che si digita al primo avvio del programma.
--> clicca QUI per ingrandire l'immagine


Perché bisogna valutare con attenzione quale indirizzo digitare nella configurazione del POWER PACK?
Avviando per la prima volta il software PriMus, viene chiesto all'operatore di digitare un indirizzo e-mail per la configurazione del POWER PACK; all'indirizzo e-mail che viene indicato dall'operatore verranno associati TUTTI i software e servizi inclusi nel POWER PACK (ad esempio: PriMus-PLATFROM, PriMus-CAD, PriMus-K, PriMus-IFC, etc.). Questo significa che per poter accedere a tali software e servizi occorrerà digitare quell'indirizzo e-mail e la relativa password (la password viene inviata automaticamente da ACCA in seguito alla registrazione di quell'indirizzo e-mail sul sito acca.it).
--> clicca QUI per visualizzare quali plus il POWER PACK aggiunge al tuo PriMus

L'indirizzo e-mail che si indica nella configurazione del POWER PACK deve essere un indirizzo "privato"?
L'indirizzo e-mail che si indica nella configurazione del POWER PACK corrisponde alla chiave da utilizzare per accedere ai servizi e software; tale indirizzo e-mail (con la relativa password) dovrà essere condiviso, quindi, tra i vari operatori che devono utilizzare i plus del POWER PACK (PriMus-PLATFROM, PriMus-CAD, PriMus-K, PriMus-IFC, etc.).

Chi può utilizzare i plus del POWER PACK?
Tutti gli operatori in possesso dell'account (indirizzo e-mail e relativa password) hanno facoltà di utilizzare i plus del POWER PACK. E' possibile utilizzare i software e i servizi del POWER PACK su qualsiasi computer ovunque esso si trovi; il vincolo presente è solo sulla contemporaneità: i software possono essere eseguiti su di un computer per volta.
Chiudendo il programma viene visualizzato un messaggio che chiede se si vuole "liberare" la licenza o meno, se si libera la licenza sarà possibile utilizzarla su di un altro computer. Di seguito una discussione esplicativa:
--> clicca QUI per accedere a "Sei connesso a POWER PACK con la mail *******@*****.com. Chiudendo vuoi liberare la licenza?"



IMPORTANTE!!! - Giornale dei Lavori
Lavorando con il software PriMus-PLATFORM accade che i "Giornali dei Lavori", creati e gestiti, vengono legati all'indirizzo e-mail (account) con il quale si è entrati nel programma; quindi, da qualsiasi computer o dispositivo mobile si accede a PriMus-PLATFROM, con quel determinato account (nome_utente e password) si visualizzeranno i "Giornali dei Lavori" creati e gestiti con quell'account.
Accedere a PriMus-PLATFORM con un altro indirizzo e-mail significa NON trovare i "Giornali dei Lavori" creati con l'account (e-mail e passoword) indicato nella configurazione del POWER PACK al primo avvio di PriMus.
--> clicca QUI per accedere alla discussione in cui vengono descritte le diverse condizioni in cui è possibile utilizzare PriMus-PLATFORM

User_476554

User_476554 2020-04-27 14:17:49


A me appare un indirizzo di un collega al quale avevo fatto usare in studio la seconda copia, quindi una cosa momentanea. Come si fa a cambiare tale cosa? grazie

Corrado

Corrado 2020-04-29 09:58:33


Per abilitare la seconda copia di PriMus è necessario che questa non risulti abilitata su di un altro Computer.
Pertanto, è necessario che la seconda copia di PriMus venga prima disabilitata sul Computer del suo collega e solo dopo lei la può abilitare sul suo Computer.

Attenzione!!! la gestione della seconda copia di PriMus, prevede che se il programma non viene utilizzato sul Computer per 10 giorni, allo scadere del decimo giorno la seconda copia viene automaticamente disabilitata e potrà essere attivata su un nuovo Computer.

Pertanto, se il suo collega non utilizza la seconda copia di PriMus, trascorsi i 10 giorni la potrà riattivare lei sul suo Computer.
Discussione correlata:
--> Come attivare la 'seconda copia' del programma e come spostarla su di un altro computer